Forum di 2cv & Derivate

Forum di 2cv & Derivate


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 2CV 4x4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Patatony
fedeltà
fedeltà
avatar

Numero di messaggi : 899
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 53
Località : Viù

MessaggioTitolo: 2CV 4x4   Sab Lug 04, 2009 8:15 pm

Sistemi vari:
1) 4x2 contro 4x4 - Differenziale bloccato
2) Sistema 2cv Sahara (due motori)
3) Sistema 4x4 Voisin
4) La méhari 4x4
5) Sistema 4x4 Weber
6) Sistema 4x4 Bernard
7) Système 4x4 Perret

2cv 4x4 Perret:


Ultima modifica di Patatony il Sab Lug 04, 2009 11:34 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Patatony
fedeltà
fedeltà
avatar

Numero di messaggi : 899
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 53
Località : Viù

MessaggioTitolo: Re: 2CV 4x4   Sab Lug 04, 2009 8:20 pm

2cv 4x4 Voisin:





Scusate se la traduzione non è perfetta.
S
e prendo la penna oggi, o piuttosto la tastiera, è per parlarvi
di una persona che non conoscete certamente, ma il cui nome deve
esservi familiare: si tratta di Marc Voisin, il padre della 2cv 4x4 .
Lo ho incontrato prima anche di possedere io stesso una 2cv 4x4 ma è
certamente quello che ha finito per contaminarmi con il virus del 4x4
in 2cv. Disperso in fondo ad una valle della Isère incastrata tra due
lati di montagna rude, è a Livet che vive Marc Voisin e che
officializza nella "4x4isation" mitici del "Deudeuches" Citroën durante
gli anni 80. Figlio di "meccanico", ad un'epoca dove la parola
"meccanica" aveva ancora un senso, si è sempre interessato alla tecnica
ed alla macchina, e ciò dall'età, quando liberava in se la sua
immaginazione traboccante, sulla sua scatola di "Meccano" con la quale
fabbricava già le macchine più pazze. Quindi gli anni sono passati e
dopo un episodio poco conclusivo in una scuola che prepara al lavoro di
ingegneria (alcuni membri del corpo insegnanti erano così contrariati
della mancanza di logica da lui generata non fece bene a Marc Voisin),
seguì una carriera professionale tanto diversa quanto svariata, pur
conservando sempre la sua passione per la meccanica che sfogava in
particolare partecipando ad alcuni raduni automobilistici. Uno dei suoi
"sogni di bambino", poiché si dice, sarebbe stato di correre al Mans
mitici le "24 ore" all'epoca benedetta, del Maurizio Trintignant o del
Stirling Moss... Ma ritorniamo a ciò che ha fatto conoscere Marc Voisin
e soprattutto ciò che me l'ha fatto conoscere.

Alla fine degli
anni 70, l'arrivo delle limitazioni di velocità ha fatto si che Marc
Voisin si fosse molto rapidamente interessato ai veicoli 4x4.Che vedono
l'arrivo crescente di 4x4 stranieri in Francia, e soprattutto
considerando l'assenza di "veri" 4x4 francesi, economici e robusti, e
fu così che decise di fare della sua passione la sua professione, dove
si dice in alcuni articoli: "poiché ciò che cerco non esiste, lo
fabbricherò io". E così si mise alla ricerca di una preda adatta al suo
scopo. E fu allora che si indirizzò verso la 2cv della Citroën,
rendendosi rapidamente conto che questo veicolo possedeva qualità
intrinseche ideali per un veicolo per qualsiasi terreno: un veicolo
leggero, relativamente robusto, poco costoso d'acquisto, ma soprattutto
un veicolo che possiede una sospensione eccezionale per il suo livello
di gamma e che gli conferisce sgombri ed un'aderenza più che adeguata
dall'evoluzione fuori dal normale. Si è allora messo dietro al tavolo
da disegno e molti mesi dopo, un primo prototipo nacque. Non
fermandosi, proseguì il suo cammino, realizzò una "vera" 2cv 4x4,
questa volta più presentabile e potente per quanto possibile pretendere
ad un'2cv omologata. E così il "Sauterelle" (fu il suo nome) . Fu essa
che, su un carrello, partì per autodrome di Montlhéry per essere
esaminata dal servizio delle miniere. Marc Voisin non poté essere
considerato come trasformatore, a cui non teneva, ma sarà produttore!
Le belle vetture uscendo dal suo seminario porteranno dunque il suo
nome, con suo grande orgoglio. E così a partire da oggi circa 600 delle
sue "figlie", come le chiama (questa cifra che include i bicylindres
Citroën ma anche Katar, Teïlhol Tangara o anche Van-Clee 4x4), è uscite
dai seminari di Livet (le trasmissioni del Katar, tanagra ed altre,
sotto brevetto Voisin, da parte sua erano fabbricate dal loro
produttore), ciascuna con le sue specificità. L'avventura della società
"
Voisin Qualsiasi terreno" era la "fabbricazione in serie di
veicoli unici". Grazie ai suoi seminari il suo 2cv 4x4, con la sua
ingegnosità continua a fare scintille. Non manca un'occasione di
partire con il suo 2cv per solcare la campagna francese con la tenda
nella cassa. Marc Voisin è un uomo distinto, come si trova sempre meno
nella società attuale. Secondo sempre ad una certa filosofia, e ciò
nonostante tutti gli ostacoli che ha incontrato, tracciato il suo
cammino, percorso secondo il suo ideale ed il suo senso della morale,
che lascia da parte le persone troppo scettiche ed a profitto della
gente , come disse una volta: "
Gli imbecilli non restano a lungo da me."
Se un giorno lo incrocierete ad un bivio sul vostro cammino, fermatevi
e vedrete il suo universo che si nasconde dietro i suoi piccoli occhi
malicieux e i suoi moustache fétiche.

Del resto ha appena
pubblicato un lavoro che illustra l'avventura "2cv 4x4 Voisin". Potete
procurarvelo direttamente presso Marc Voisin poiché le 500 copie sono
state pubblicate a conto d'autore e, all'immagine della 2cv 4x4 Voisin,
senza alcuna volontà di profitto o d'arricchimento personale, se non di
ricchezza umana... , quando lasciate Marc Voisin voi vi renderete conto
che discutere con lui e che non non vi accorgete del tempo che passa.
Signor Voisin grazie di avere creato quest'automobile così favolosa,
grazie per questa storia che è stata vostra ed infine grazie per questa
avventura favolosa fatta di piccoli momenti di vita che sono stati la
"rinascita" del 2cv Voisin. Per tutto ciò volevo rendervi omaggio
anche se so che preferite l'umiltà e la semplicità. Grazie signor
Voisin!

(Tratto da un'articolo su forum www.4x4.com del Luglio 2004 )





« Histoire de la 2cv 4x4 Voisin ou comment devenir le plus petit constructeur automobile de France »
Il suo libro: 110 pages, 150 photos couleurs

Indirizzo:
Marc VOISIN
Les Vernes
38 220 LIVET

Téléphone : 04.76.68.40.96


Ultima modifica di Patatony il Mar Lug 07, 2009 3:35 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Patatony
fedeltà
fedeltà
avatar

Numero di messaggi : 899
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 53
Località : Viù

MessaggioTitolo: Re: 2CV 4x4   Sab Lug 04, 2009 8:24 pm

Morvan 2008:

Tornare in alto Andare in basso
Patatony
fedeltà
fedeltà
avatar

Numero di messaggi : 899
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 53
Località : Viù

MessaggioTitolo: 2cv 4x4   Mer Lug 08, 2009 7:45 am

2cv Sahara, uno spettacolo!!!
Tornare in alto Andare in basso
ALMAURI65
favorito
favorito
avatar

Numero di messaggi : 400
Data d'iscrizione : 22.07.09

MessaggioTitolo: Re: 2CV 4x4   Lun Dic 28, 2009 4:24 pm

Patatony ha scritto:
Sistemi vari:
1) 4x2 contro 4x4 - Differenziale bloccato
2) Sistema 2cv Sahara (due motori)
3) Sistema 4x4 Voisin
4) La méhari 4x4
5) Sistema 4x4 Weber
6) Sistema 4x4 Bernard
7) Système 4x4 Perret

....mancava solo la cingolata 44


Tornare in alto Andare in basso
davide80
nuovo iscritto
nuovo iscritto
avatar

Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 26.04.09
Località : Volpiano (To)

MessaggioTitolo: Re: 2CV 4x4   Lun Dic 28, 2009 4:49 pm

hahahahaha!!!!! LA VOGLIOOOO
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: 2CV 4x4   

Tornare in alto Andare in basso
 
2CV 4x4
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di 2cv & Derivate :: Tutto 2cv :: Modelli-
Andare verso: